Get a site

Category Ubuntu 15.10 Wily Werewolf

Come scaricare e installare Ubuntu 17.10 Artful Aadvark inssieme alle sue derivate ufficiali.

Ubuntu 17.10 “Artful Aardvark” e derivate ufficiali disponibili per il download: ecco tutii i rilasci.

Tra le novità più degne di nota di Ubuntu 17.10 troviamo il passaggio dall’ambiente grafico Unity a una versione modificata di GNOME Shell, che riprende alcuni elementi di Unity per garantire la continuità dell’esperienza utente.

X.Org viene abbandonato in favore del server grafico Wayland, così come LightDM viene sostituito da GDM. Al momento attuale è stato confermato l’utilizzo del kernel Linux 4.12, ma gli sviluppatori stanno esplorando la possibilità di utilizzare Linux 4.13. Quest’ultima sarà l’ultima versione stabile disponibile al momento del rilascio e potrebbe portare all’adozione di Linux 4.14 con Ubuntu 18.04 – entrambi rilasci a lungo supporto (LTS, Long-Term Support)...

Elenco completo dei rilasci: da Ubuntu 4.10 Warty Warthog alla neonata Ubuntu 17.04 Zesty Zapus

Elenco completo dei rilasci Ubuntu. Per collezionisti. Ma anche poer fare dei test. Oppure per testare un vecchio PC trovato (o abbandonato) in soffitta.

Come lasciare che sia il computer a parlare ed a leggere in italiano (e altre lingue).

Sarebbe comodo, ogni tanto, chiudere gli occhi e lasciare che sia il computer a parlare ed a leggere quello che gli abbiamo chiesto, in modo comprensibile.

Ascoltando, si possono riposare gli occhi, si può fare qualcos’altro al PC o, meglio ancora, stando in piedi in altre attività lontane dal computer.

Le voci computerizzate non vinceranno premi per la loro espressività, ma sono perfettamente chiare e molto migliorate rispetto al passato, rese più naturali.

Gespeaker è un’interfaccia GTK+ libera per espeak.

Gespeaker-Running-in-Ubuntu

Gespeaker per far parlare al PC in italiano.

Il programma permette di ascoltare un testo in varie lingue con impostazioni per voce, intonazione, volume e velocità. Nel frattempo il testo letto può anche essere registrato in file WAV per ascoltarlo successivamente.

Il testo pu...

Come masterizzare un CD o DVD su Linux con Brasero: Introduzione.

Brasero è un ottimo programma di masterizzazione disco per sistemi simil-Unix, che funge da front-end grafico (usando GTK +) per cdrtools, growisofs, e (opzionalmente) libburn.

Molto spartano nella sua interfaccia fa egregiamente il suo dovere.

Brasero è l’applicazione di default in Ubuntu (già da Ubuntu 9.04 Hardy Heron) e Xubuntu nonché nel desktop GNOME.
Concesso in licenza sotto i termini della GNU General Public License, Brasero è software libero.

Brasero è stato sviluppato da Philippe Rouquier & Luis Medinas.

Brasero-logo1

Il progetto è stato originariamente chiamato Bonfire, ma poi è stato ribattezzato (magari per assomigliarlo alla parola inglese “burn” brucciare) per la parola spagnola “brasero” che è un piccolo e antico calorifero a carbone usado per riscaldare.

Download.

1. Introd...

Vancouver la terza città in importanza del Canada adotta l’open source.

Vancouver la terza città in importanza del Canada adotta l’open source.

Vancouver è stata nominata recentemente “Best City Archive of the World”, sulla base di tre principi:

    Open and Accessible Data: condivisione libera dei dati della città, rispettando istanze di privacy e sicurezza.
    Open Standard – la città adotterà rapidamente Open Standard per dati, documenti, mappe e altri media.
    Software Open Source – nella scelta di nuovi software, sarà prestata uguale attenzione a programmi open source e commerciali.

vancouver-desktop

Ecco il testo completo:

Vancouver city council has endorsed the principles of making its data open and accessible to everyone where possible, adopting open standards for that data and considering open source software when replacing existing applications.

“So it’s great...

Il meglio di Ubuntulandia, la top ten dei post più visti nel mese di Gennaio 2016.

Il meglio di Ubuntulandia, ecco la top ten dei post più visti nel mese di Gennaio 2016. Ecco gli articoli più visitati.

gnuplot-on-terminalGuida a Gnuplot programma per il disegno di funzioni matematiche in 2D e 3D: Introduzione.

Gnuplot è un programma applicativo per il disegno di funzioni e di dati nello spazio a due e tre dimensioni.

Il suo funzionamento avviene per mezzo di istruzioni impartite attraverso una riga di comando e in questo senso il suo utilizzo può risultare un po’ strano all’utilizzatore occasionale.

Gnuplot è disponibile su molti sistemi operativi differenti e per quanto riguarda GNU/Linux, si utilizza l’interfaccia grafica X.

Per la precisione, si deve impegnare una finestra di terminale, attraverso la quale impartire i comandi.

CONTINUA A LEGGERE

2.- Sintesi storica del soft...

LeafPad è un editor di testo molto leggero basato su GTK+

LeafPad è un editor di testo basato su GTK+ molto leggero ben conosciuto dagli utenti dell’ambiente LXDE perché è il suo editor di base.

La grafica di LeafPad ricorda molto Notepad di Windows.

Per installarlo utilizzate Synaptic oppure digitate in un terminale:

sudo apt-get install leafpad

Finita l’installazione lo trovate nel menù delle applicazioni sotto la voce “Accessori”.

Purtroppo LeafPad non ha il riconoscimento dei vari linguaggi di programmazione, proprio come il Blocco Note di casa Microsoft.Purtroppo LeafPad non ha il riconoscimento dei vari linguaggi di programmazione, proprio come il Blocco Note di casa Microsoft.

leafpad in ubuntu 11.04 screenshot

Download:

Requisiti.

  • GTK+ >= 2.0.0
  • libgnomeprint & libgnomeprintui >= 2.2.0 (optional)

Packages.

Linux.

Il meglio di Ubuntulandia, la top ten dei post più visti nel mese di Dicembre 2015.

Il meglio di Ubuntulandia, ecco la top ten dei post più visti nel mese di Dicembre 2015. Ecco gli articoli più visitati.

gnuplot-on-terminalGuida a Gnuplot programma per il disegno di funzioni matematiche in 2D e 3D: Introduzione.

Gnuplot è un programma applicativo per il disegno di funzioni e di dati nello spazio a due e tre dimensioni.

Il suo funzionamento avviene per mezzo di istruzioni impartite attraverso una riga di comando e in questo senso il suo utilizzo può risultare un po’ strano all’utilizzatore occasionale.

Gnuplot è disponibile su molti sistemi operativi differenti e per quanto riguarda GNU/Linux, si utilizza l’interfaccia grafica X.

Per la precisione, si deve impegnare una finestra di terminale, attraverso la quale impartire i comandi.

CONTINUA A LEGGERE

2.- Sintesi storica del so...

465 Fonts Gratuiti per Ubuntu.

Fonts Gratuiti per Ubuntu. Brian Kent è un prolifico disegnatore di font. A soli 32 anni ha accumulato una notevole collezione di font di tutti i tipi. Brian conferma che possono essere usati sia per uso privato che commerciale in modo assolutamente free, senza incorrere in nessun tipo di problema di copyright.

Il meglio di Ubuntulandia: la top ten dei post più visti nel mese di Ottobre 2015.

gnuplot-on-terminalGuida a Gnuplot programma per il disegno di funzioni matematiche in 2D e 3D: Introduzione.

Gnuplot è un programma applicativo per il disegno di funzioni e di dati nello spazio a due e tre dimensioni.

Il suo funzionamento avviene per mezzo di istruzioni impartite attraverso una riga di comando e in questo senso il suo utilizzo può risultare un po’ strano all’utilizzatore occasionale.

Gnuplot è disponibile su molti sistemi operativi differenti e per quanto riguarda GNU/Linux, si utilizza l’interfaccia grafica X.

Per la precisione, si deve impegnare una finestra di terminale, attraverso la quale impartire i comandi.

CONTINUA A LEGGERE

2.- Sintesi storica del software libero.

gnu_tux-1600x1200

Il software libero è software pubblicato con una licenza che permette a chiunque di utilizzarlo e che ne inc...