Ubuntu 23.10 disponibile, novità e download.

Ubuntu 23.10

Fedele alla sua data autunnale e a quella prevista, è stato appena annunciato  il lancio di Ubuntu 23.10 ‘Mantic Minotaur’ , una nuova versione intermedia di “Linux per esseri umani” con poco valore intrinseco, a causa del breve tempo di supporto che offre, appena 9 mesi; sebbene un futuro aggiornamento di Ubuntu 22.04 LTS verrà alimentato dalla sua base.

Tuttavia, coloro che amano essere aggiornati quando si tratta del sistema e non hanno problemi a passare da una versione all’altra quando arriva il momento, hanno in Ubuntu 23.10 un nuovo gradino da salire e, grazie alle nuove funzionalità che presenta, un sicuramente interessante, soprattutto se si parla del sapore originale di Canonical.

 

 

Entrando nell’argomento con le generalità condivise da tutte le edizioni ufficiali di Mantic Minotaur, gli elementi più notevoli includono il  kernel Linux 6.5 ,  systemd 253  o  Mesa 23.2 , tra gli altri.

Ubuntu 23.10, novità

Le modifiche introdotte da Ubuntu 23.10 iniziano con l’immagine di installazione, che pesa già più di 5 GB, anche se la cosa più evidente è nel processo di installazione, che ha modificato le sue opzioni  in termini di software preinstallato : ora la modalità è l’opzione di installazione predefinita è quello che equivarrebbe all’installazione minima e viceversa, quello che fino ad ora era quello comune e preinstallava un set completo di applicazioni, è quello secondario.

Leggi anche:  Guida di Ubuntu Studio 23-10 “Mantic Minotaur”: Audio

Nel programma di installazione del sistema vengono chiamate “Installazione predefinita” e “Installazione estesa”, che almeno nell’immagine che abbiamo testato non sono ancora state tradotte. Cioè, installazione predefinita e installazione estesa. O qualcosa di simile. Nel tempo ci sono stati alcuni cambiamenti in termini di applicazioni scelte, ma più o meno è ancora così.

 

 

Ubuntu 23.10

Le opzioni cambiano nel programma di installazione del sistema Ubuntu 23.10

 

 

La grande novità di Ubuntu 23.10, tuttavia, non è altro che il suo  nuovo negozio di applicazioni in Flutter , chiamato semplicemente “Application Center”. Come vi abbiamo detto qualche settimana fa in modo più dettagliato, è il sostituto del software Ubuntu, il software GNOME in formato Snap. Ebbene, tutto è rimasto più o meno com’era allora, solo che adesso è quasi completamente tradotto. Dovremo provarlo per giudicare.

Ubuntu 23.10

Application Center, la grande novità di Ubuntu 23.10

 

 

Per quanto riguarda il “temuto” trailer di Snap, sembra almeno che in questa versione le cose siano state un po’ contenute.

 

 

Per il resto, la maggior parte delle modifiche riguarda  GNOME 45 , la nuovissima versione dell’ambiente desktop.

Ubuntu 23.10, versioni ufficiali

Che Ubuntu non sia uno, ma diversi, è un dato di fatto; Infatti quella che di solito attira più attenzione è l’edizione principale. Ciò non significa che molti utenti preferiscano utilizzare una delle versioni ufficiali della distribuzione, poiché di solito sono altamente consigliate. Queste sono le novità più importanti:

Leggi anche:  Ubuntu 23.10 codename rivelato: "Mantic Minotaur" e questa volte non sarà un animale vero.

Ubuntu 23.10, scarica

Di seguito sono riportati i download di Ubuntu 23.10:

Espero que esta publicación te haya gustado. Si tienes alguna duda, consulta o quieras complementar este post, no dudes en escribir en la zona de comentarios. También puedes visitar Facebook, Twitter, Google+, Linkedin, Telegram y WhatsApp donde encontrarás información complementaria a este blog. COMPARTE EN!
stampa la pagina
Precedente Guida di Ubuntu Studio 23.10 “Mantic Minotaur”: Grafica. Successivo Tre in uno: Ubuntu 24.04 ha già un nome in codice, una data di rilascio e lo sviluppo è iniziato

Lascia un commento