Tizen il sistema operativo gratuito e open source per dispositivi mobili basato su Linux.

Tizen è un progetto di sistema operativo open source per dispositivi mobili basato su Linux sponsorizzato dalla Linux Foundation e dalla LiMo Foundation.

Deriva da LiMo e MeeGo, che derivava a sua volta dalla combinazione di due sistemi operativi per dispositivi mobili: Maemo, sviluppato da Nokia, e Moblin, creato da Intel.

Tizen il sistema operativo gratuito e open source per dispositivi mobili basato su Linux.

Tizen il sistema operativo gratuito e open source per tablet, netbook, cellulari, Smart TV e sistemi a bordo di veicoli.

Sarà il sostituto di MeeGo per gli operatori del settore mobile, e molte delle persone coinvolte in questo progetto saranno coinvolte in Tizen; tuttavia, il codice di Meego rimarrà disponibile per tutti i membri della community che desidereranno utilizzarlo o svilupparlo.

Sarà basato su HTML5 ed altri standard web e progettato per l’utilizzo su tablet, netbook, cellulari, Smart TV e sistemi a bordo di veicoli.

Team di sviluppo.

L’attuale team di sviluppo è guidato da persone di Intel e Samsung che affermano che lo sviluppo rimarrà completamente aperto.Dal 2015 Tizen è impiegato su Smart TV Samsung.

Sviluppo.

Il 9 gennaio 2012 sul sito del progetto vengono pubblicati codici sorgenti, software development kit (SDK) e documentazione. Viene così dato il via allo sviluppo aprendo anche delle Mailing List per gli sviluppatori. Nel 2013 Samsung annuncia di abbandonare lo sviluppo di Bada per dedicarsi a Tizen e a fine 2013 esce la prima fotocamera Samsung con Tizen, la NX300M.

Leggi anche:  Come raggiungere una migliore velocità di avvio in Ubuntu 18.04 utilizzando le funzionalità di Systemd.

Nel 2015 Samsung abbandona l’uso di Android Wear per i propri smartwatch e inizia ad usare Tizen, che viene adottato sui modelli Gear Fit, Gear S2 e Gear S3, facendolo diventare nel 2017 il secondo OS per indossabili più diffuso al mondo (Watch OS al 57%, Tizen al 19% e Android Wear al 18%). A maggio 2017 viene annunciato il Samsung Z4, uno smartphone base di gamma, primo ad avere la versione 3.0 di Tizen.

Download.

Tizen 4.0

Codice Sorgente.

Qui potete esaminare tutti i componenti di Tizen ed esplorare il suo Codice Sorgente:

Scarica il Codice Sorgente

L’ SDK di Tizen.

L’ SDK vi fornirà gli strumenti e le immagini essenziali per iniziare lo sviluppo delle vostre applicazioni:

Scarica l’ SDK

Per iniziare a sviluppare Applicazioni.

Imparate il processo di sviluppo delle applicazioni per Tizen con le seguenti istruzioni che vi guideranno passo per passo:

Sviluppa la tua prima applicazione

Se ti è piaciuto l’articolo iscriviti al feed cliccando sull’immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

rss-feed-ubuntu_linux-banner

ALTRI ARTICOLI SU ARGOMENTI SIMILI

Leggi anche:  2 aggiornamenti di sicurezza importanti per Xubuntu 15.04 “Vivid Vervet”: Kernel Linux e Componenti di Base.
Precedente Rekonq è un browser davvero molto ben strutturato, oltre ad essere molto leggero e veloce. Successivo Guida a Rekong il browser KDE semplice e veloce: introduzione e interfaccia.

2 commenti su “Tizen il sistema operativo gratuito e open source per dispositivi mobili basato su Linux.

Lascia un commento