The Document Foundation ha rilasciato LibreOffice 6.2.2

The Document Foundation ha rilasciato LibreOffice 6.2.2, volta a tutti gli utenti esperti e curiosi che vogliono intravedere le ultime novità e innovazioni della suite open source più utilizzata al mondo.

L’aggiornamento porta con sé un totale di 55 correzioni di errori e regressioni su i componenti principali stabilizzando ulteriormente la suite per ufficio e rendendola pronta per le successive implementazioni aziendali.

Lo stesso Italo Vignoli – uno dei fondatori del progetto LibreOffice – ha espressamente dichiarato: LibreOffice 6.2.2 rappresenta il vantaggio in termini di funzionalità per le suite per ufficio open source e, in quanto tale, non è ottimizzato per implementazioni di classe enterprise, in cui le funzionalità sono meno importanti della robustezza. Gli utenti che desiderano una versione più matura possono scaricare LibreOffice 6.1.5, che include alcuni mesi di correzioni back-ported “.

LibreOffice 6.2.2 è immediatamente disponibile al seguente link. I requisiti minimi per i sistemi operativi proprietari sono disponibili nella suddetta pagina, mentre per GNU/Linux, si ricorda principalmente come regola generale, che è sempre consigliabile installare LibreOffice utilizzando i metodi di installazione raccomandati dalla propria distribuzione Linux, come ad esempio, l’uso dell’ Ubuntu Software Center per Ubuntu. Gli utenti di LibreOffice, i sostenitori del software libero e i membri della comunità possono supportare The Document Foundation attraverso una piccola donazione. Le vostre donazioni aiutano The Document Foundation a mantenere la sua infrastruttura, condividere la conoscenza e a finanziare attività delle comunità locali.

Espero que esta publicación te haya gustado. Si tienes alguna duda, consulta o quieras complementar este post, no dudes en escribir en la zona de comentarios. También puedes visitar Facebook, Twitter, Google+, Linkedin, Telegram y WhatsApp donde encontrarás información complementaria a este blog. COMPARTE EN!
Leggi anche:  Xubuntu aggiorna tutti i browsers.
stampa la pagina
Precedente Il progetto GNOME finalmente, ha rilasciato il tanto atteso ambiente desktop GNOME 3.32 Successivo Disponibili per il download e l'installazione le ISO ufficiali di Ubuntu 19.04

Lascia un commento