LeafPad è un editor di testo molto leggero basato su GTK+

LeafPad è un editor di testo basato su GTK+ molto leggero ben conosciuto dagli utenti dell’ambiente LXDE perché è il suo editor di base.

La grafica di LeafPad ricorda molto Notepad di Windows.

Per installarlo utilizzate Synaptic oppure digitate in un terminale:

sudo apt-get install leafpad

Finita l’installazione lo trovate nel menù delle applicazioni sotto la voce “Accessori”.

Purtroppo LeafPad non ha il riconoscimento dei vari linguaggi di programmazione, proprio come il Blocco Note di casa Microsoft.Purtroppo LeafPad non ha il riconoscimento dei vari linguaggi di programmazione, proprio come il Blocco Note di casa Microsoft.

leafpad in ubuntu 11.04 screenshot

Download:

Requisiti.

  • GTK+ >= 2.0.0
  • libgnomeprint & libgnomeprintui >= 2.2.0 (optional)

Packages.

Linux.

BSD.

Se ti è piaciuto l’articolo , iscriviti al feed cliccando sull’immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

rss-feed-ubuntu_linux-banner

Espero que esta publicación te haya gustado. Si tienes alguna duda, consulta o quieras complementar este post, no dudes en escribir en la zona de comentarios. También puedes visitar Facebook, Twitter, Google+, Linkedin, Telegram y WhatsApp donde encontrarás información complementaria a este blog. COMPARTE EN!
stampa la pagina
Leggi anche:  Ubuntu è un'ideologia dell'Africa sub-Sahariana che significa lealtà sulle relazioni reciproche delle persone.
Precedente Linux Mint, bella, potente, facile da utilizzare grazie ai tool “proprietari”. Successivo Rilasciata una nuova versione di Audacious lettore multimediale per Linux.

Lascia un commento