UfRaw supporta la transcodifica di ben 318 tipi diversi di files in formato raw.

UFRaw (Unidentified Flying Raw) offre la possibilità di tagliare e salvare direttamente l’ immagine in ppm, tiff o jpg a 8 o 16 bit a quanti pixel desideri, oppure aprire direttamente il file in gimp per effettuare impaginazione/fotoritocco.

Una volta installato UfRaw funziona anche con l’ opzione plugin se da Gimp selezioni un file raw si apre UfRaw in automatico per la trascodifica/cromia/contrasto/etc.

Questo è sicuramente un programma che non può mancare nel proprio pc perchè a differenza del programmino che le varie case di apparecchiature offrono o includono all’acquisto della macchine fotografiche, questo programma permette la trascodifica (al momento in cui scrivo, ed ovviamente aumenteranno) di 318 tipi di file raw diversi formato OpenRaw compreso.

Quindi, una volta che ce l’ hai, anche se ti viene dato un formato diverso proveniente da un’ altra macchina fotografica lo puoi gestire ugualmente.

Per installare l’applicazione / plugin su Ubuntu 10.04 Lucid Lynx basta scaricare i pacchetti posti sotto e cliccarci sopra e confermare.

Ufraw_015_ubuntu_photolooks

In alternativa possiamo installare l’applicazione tramite repository per farlo avviamo il terminale e scriviamo:

sudo add-apt-repository ppa:ferramroberto/linuxfreedomlucid && sudo apt-get update
sudo apt-get install ufraw gimp-ufraw

 

Screenshots.






Se ti è piaciuto l’articolo , iscriviti al feed cliccando sull’immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

rss-feed-ubuntu_linux-banner

ALTRI ARTICOLI SU ARGOMENTI SIMILI

Leggi anche:  Installazione del supporto AX25 nell'ambito radioamatoriale in Linux.
Precedente Come compilare un qualsiasi software per Linux. Successivo Kalzium è un software libero che consente la visualizzazione della tavola periodica degli elementi.

Lascia un commento