Get a site

Ubuntu derivate tagged posts

Linux Mint, bella, potente, facile da utilizzare grazie ai tool “proprietari”.

Linux Mint è una distribuzione GNU/Linux per personal computer. Si basa su Ubuntu e usa sia dei repository specifici, sia quelli di Ubuntu di Canonical Ltd.

La particolarità di Linux Mint restano, comunque, i tool mintInstall, mintUpdate, mintDesktop e mintAssistant, che permettono di gestire il sistema in modo rapido e semplice.

Come da sempre Mint aspetta a rilasciare le propie distribuzione un mese circa dopo l’uscita della versione ufficiale di Ubuntu.
Mentre il nucleo di Linux Mint è basato su Ubuntu, il design, alcune applicazioni ed in generale l’interfaccia utente, sono sviluppate direttamente dal team di Linux Mint: le differenze includono dei temi, codec multimediali, un menù personalizzato ispirato a quello di Windows Vista, una collezione di strumenti di sistema progettati pe...

CONTINUA A LEGGERE

MenuetOS è un sistema operativo scritto completamente in linguaggio assembly.

MenuetOS (conosciuto anche come MeOS) è un sistema operativo scritto completamente in linguaggio assembly (FASM) da Ville Mikael Turjanmaa per computer con architetture x86 a 64 e 32 bit. Il kernel di MenuetOS include i driver video.

Lo sviluppo di MenuetOS si è focalizzato su di un’implementazione veloce, semplice ed efficiente.

Dispone di un desktop grafico, giochi, rete, e occupa solo lo spazio di un floppy disk da 1,44 MB. MenuetOS può essere utilizzato anche come piattaforma per la programmazione assembly.

MenuetOS

MenuetOS non è un sistema open source, ma è disponibile gratuitamente presso il sito ufficiale.

MenuetOS è stato originariamente creato per le architetture x86 a 32 bit e rilasciato sotto licenza GPL.

La versione 64-bit, spesso indicata come Menuet 64, può essere utilizzata p...

CONTINUA A LEGGERE

Kolibri OS è un progetto ambizioso che si presenta come il più piccolo sistema operativo dalle prestazioni estreme.

Kolibri OS è un progetto  ambizioso  che si presenta come il più piccolo sistema operativo dalle prestazioni estreme.

Scritto interamente in linguaggio assembly, KolibriOS è riuscito a infilare il multitasking, un desktop grafico, la rete TCP / IP, il supporto USB, la riproduzione di contenuti multimediali e molte altre caratteristiche su un disco floppy da 1,44 MB.

Davvero da non credere in effetti, praticamente lo si avvia in due secondi netti dal Floppy Disk, il menu è simile a quello di Windows e ci sono un sacco di programmi utility.

Questo KolibriOS è un sistema di cui si può tenere conto che può servire nel caso di emergenze o come sistema portatile.

kolibriOSlogo

Per provarlo su un pc senza lettore floppy, si può installare il floppy virtuale.

In realtà KolibriOS è una versione modifica...

CONTINUA A LEGGERE

Scarica la derivata Ubuntu che preferisci.

Ubuntu è un sistema operativo diffuso ed è molto usato anche come punto di partenza per chi vuol creare il proprio sistema operativo.

Progetti derivati da Ubuntu comprendono ad esempio versioni specifiche per lingua o per hardware.

Qui sotto trovi le derivate ufficiali di Ubuntu, i nuovi rilasci, links per il download ed altro ancora.

Mentre Debian è “il sistema operativo universale”, orientato alla compatibilità, con una filosofia minimalista che lascia all’utente il dovere/piacere di installare i pacchetti che ritiene opportuni, Ubuntu vuole “avvicinarsi” ai sistemi operativi commerciali, come Windows o Mac OS, ovvero fornisce un sistema con scelte già fatte, un buon numero di pacchetti preinstallati e che funziona immediatamente “out of the box”...

CONTINUA A LEGGERE

Ubuntu MATE è un sistema operativo linux basato su Ubuntu e l’ambiente grafico MATE.

Ubuntu MATE è un sistema operativo linux basato su Ubuntu e l’ambiente grafico MATE.

Cos’è?

Ubuntu MATE è un sistema operativo linux basato su Ubuntu e l’ambiente grafico MATE.

MATE è un fork del progetto Gnome 2 e fornisce un ambiente desktop intuitivo ed interessante per gli utenti Linux. È l’ambiente desktop predefinito di Ubuntu Mate, divenuta derivata ufficiale di Ubuntu dalla versione 15.04. Di seguito sono spiegati i passaggi per la sua installazione.

Il nome deriva da una spezia, la yerba mate, una specie tipica del Sud America, spesso usata per la preparazione dell’omonima bevanda, usata a scopo cerimoniale.

Al fine di evitare conflitti con i pacchetti supportati da GNOME 3, si è provveduto a rinominare l’ambiente grafico, tutte le applicazioni ed i pacchetti software in comu...

CONTINUA A LEGGERE