Evolution, client di posta elettronica potente e flessibile targato Gnome.

 Evolution, client di posta elettronica potente e flessibile targato Gnome.

Evolution è più di un client di posta elettronica e include tutte le funzionalità standard di gestione della posta elettronica, oltre a una potente gestione della casella di posta, filtri definiti dall’utente e ricerche rapide.

Supporta un calendario flessibile e consente agli utenti di creare e confermare incontri di gruppo ed eventi speciali online.

Evolution è un tool di gestione delle informazioni personali e di gruppo completo per sistemi Linux e basati su UNIX ed è il client di posta elettronica predefinito per Ubuntu (e anche per Red Hat Linux).

Evolution o Novell Evolution (in precedenza Ximian Evolution) è il personal information manager e workgroup information management ufficiale dell’ambiente desktop GNOME. Evolution è un client e-mail, un calendario e una rubrica; è divenuto parte ufficialEvolution-3.16e di GNOME dalla versione 2.8. Lo sviluppo del programma è sponsorizzato principalmente da Novell.

Evolution supporta i protocolli POP3 e IMAP. Permette di accedere a servizi di directory tramite LDAP e ai server CalDAV, per importare, esportare informazioni, e condividerle on-line con altre persone.

evolution-welcome

L’interfaccia utente di Evolution e le sue funzionalità sono simili a Microsoft Outlook, in più possiede alcune funzioni che lo distinguono come il supporto ad iCalendar, l’indice di tutte le mail in ricezione, e le “cartelle virtuali”, ossia cartelle create virtualmente su base di una ricerca.

Evolution può essere connesso a Microsoft Exchange Server utilizzando la sua interfaccia web e un plugin chiamato Connector. Usando gnome-pilot, Evolution può essere sincronizato con i dispositivi Palm Pilot, e Multisync abilita la sincronizzazione con i telefoni cellulari e con altri palmari.

Per avviare Evolution sul desktop, selezionate Menu principale => Internet => E-mail.

Leggi anche:  Tutto il software per Xfce presente nei repository in Ubuntu 16.04 Xenial Xerus.

Al primo avvio di Evolution verrà visualizzata la schermata iniziale, che vi consentirà di configurare la connessione di posta elettronica. Seguite le istruzioni visualizzate sullo schermo e inserite le informazioni fornite dal vostro ISP o amministratore di rete nelle caselle di testo disponibili. Al termine, fate clic su Finish, per visualizzare la schermata principale illustrata a continuazione.

Screenshots.

evo_contact-listevo_task-listsEvolution_2.12_enEvolution_calendarevolution_screenshotsevolution_wallpaperevolution-01Evolution-2-26-1_esEvolution-3.16evo-proxyevo-proxy-cal

Precedente Pro e Contro delle Distribuzioni Live CD: una alternativa offerta esclusivamente dal mondo Linux. Successivo Gestione dei pacchetti in Debian (1a parte).

One thought on “Evolution, client di posta elettronica potente e flessibile targato Gnome.

  1. L’interfaccia utente di Evolution e le sue funzionalità sono simili a Microsoft Outlook, in più possiede alcune funzioni che lo distinguono come il supporto ad iCalendar, l’indice di tutte le mail in ricezione, e le “cartelle virtuali”, ossia cartelle create virtualmente su base di una ricerca.

Lascia un commento